6 buone ragioni per diventare vegani

Home » Blog » 6 buone ragioni per diventare vegani

6 buone ragioni per diventare vegani

6 BUONE RAGIONI PER DIVENTARE VEGANI

1) LA FAME NEL MONDO

SUL PIANETA SIAMO CIRCA 7 MILIARDI, IL CIBO CI SAREBBE PER TUTTI MA

CIRCA 1 MILIARDO DI PERSONE SOFFRONO LA FAME

A LIVELLO GLOBALE, 1/3 DEI CEREALI PRODOTTI SONO DESTINATI AGLI ANIMALI DA ALLEVAMENTO…

PER ALIMENTARE 1.300.000.000 RUMINANTI DEL PIANETA SI UTILIZZANO CEREALI CHE SFAMEREBBERO 9 MILIARDI DI PERSONE!!!

PER FARE 1KG DI CARNE DI MANZO CI VOGLIONO 13 KG DI MANGIMI (CEREALI, LEGUMI E ALTRE PROTEINE VEGETALI) CHE POTREBBERO MANGIARE ANCHE LE PERSONE

ATTUALMENTE, NEI PAESI DEL TERZO MONDO, MILIONI DI ETTARI DI TERRA SONO UTILIZZATI PER PRODURRE MANGIME DESTINATO AGLI ALLEVAMENTI EUROPEI!

2) L’INQUINAMENTO

DA ANNI SENTIAMO DIRE CHE IL MONDO IN CUI VIVIAMO E’ IN PERICOLO A CAUSA DELL’ECCESSIVO INQUINAMENTO……

QUASI NESSUNO PERO’ CI DICE CHE GLI ALLEVAMENTI INDUSTRIALI INQUINANO PIU’ DI TUTTI I MEZZI DI TRASPORTO DEL MONDO

(AUTO, CAMION, AEREI, NAVI, ECC)

18% INQUINAMENTO DA ALLEVAMENTI INDUSTRIALI

13% INQUINAMENTO DA TRASPORTI

GLI ALLEVAMENTI (IN PARTICOLARE QUELLI DI BOVINI) PRODUCONO ENORMI QUANTITA’ DI METANO (72%)

E MONOSSIDO DI AZOTO (65%)………

CHE SONO POTENTI GAS SERRA!

INOLTRE LE DEIEZIONI DEGLI ANIMALI INQUINANO I TERRENI, LE FALDE ACQUIFERE, FIUMI, LAGHI E MARI.

CON LE DEIEZIONI PASSANO NEL TERRENO E NELL’ACQUA ANCHE TUTTI I RESIDUI DELLE MOLECOLE SOMMINISTRATE AGLI ANIMALI….ORMONI, ANTIBIOTICI, CHEMIOTERAPICI, PROMOTORI DI CRESCITA…ECC…

3) IL CONSUMO DI ACQUA

LE PIU’ IMPORTANTI RISERVE DI ACQUA DEL NOSTRO PIANETA SI STANNO RAPIDAMENTE PROSCIUGANDO!

AGRICOLTURA (CHE PRODUCE GLI ALIMENTI PER GLI ANIMALI) E ZOOTECNIA CONSUMANO IL 70 % DI TUTTA L’ACQUA UTILIZZATA

RISULTATO: PER FARE UNA BISTECCA DI CARNE BOVINA OCCORRONO 15.500 LITRI DI ACQUA!

UNA VACCA DA LATTE BEVE 200 LT DI ACQUA AL GIORNO

PER PRODURRE 5KG DI CARNE BOVINA SERVE TANTA ACQUA QUANTA NE CONSUMA UNA FAMIGLIA MEDIA IN UN ANNO!

LA PRINCIPALE FALDA ACQUIFERA DEGLI STATI UNITI

DEFINITA “IL GRANAIO DEL MONDO” SI STA RAPIDAMENTE SVUOTANDO

PER IRRIGARE I CAMPI COLTIVATI A CEREALI PER ANIMALI…

SI PREVEDE CHE NEL 2040 CI SARA’ IL 50% IN MENO DELL’ACQUA PRESENTE OGGI E CHE NEL 2100 SARA’ SECCA!!!

4) LA DEFORESTAZIONE

DA UN RAPPORTO “FAO” RISULTA CHE IL 70% DELLE AREE DEFORESTATE IN AMAZZONIA SONO OCCUPATE DA PASCOLI.

IL 26% DELLE TERRE LIBERE DA GHIACCI

SONO OCCUPATE DA PASCOLI

TRA IL 1966 E IL 1983, QUASI 100.000 KM QUADRATI DI FORESTA AMAZZONICA SONO STATI DISTRUTTI PER CREARE PASCOLI

DOPO SOLO 3-5 ANNI IL TERRENO ADIBITO A PASCOLO NON PRODUCE PIU’ NULLA E NON E’ PIU IN GRADO DI SFAMARE GLI ANIMALI…

QUINDI VENGONO ABBATTUTI ALTRI KM QUADRATI DI FORESTA

MESSICO E CENTROAMERICA, UN TEMPO COPERTI DA 410.000 KM QUADRATI DI FORESTA PLUVIALE, ORA NE HANNO MENO DI 163.000.

IL RESTO E’ STATO ABBATTUTO PER FAR POSTO A PASCOLI!

  1. 5) LA SALUTE UMANA

GLI ANIMALI, OLTRE A MANGIARSI GRANDI QUANTITA’ DI PESTICIDI (UTILIZZATI PER I TRATTAMENTI DEI VEGETALI DI CUI SI CIBANO) INGERISCONO ANCHE:

METALLI PESANTI: SERVONO AD AUMENTARE L’EFFETTO AUXINICO DELLE SOSTANZA ILLEGALI ANABOLIZZANTI CHE GLI VENGONO SOMMINISTRATE;

AFLATOSSINE, PCB E DIOSSINE, ANTIBIOTICI, CHEMIOTERAPICI, MANGIMI MEDICATI, INTERGATORI MEDICATI E SOSTANZA AD AZIONE AUXINICA

SOSTANZE COLORANTI, CONSERVANTI, APPETIZZANTI, CHELANTI, ANTIOSSIDANTI, ORMONI, ISTAMINA, NITRITI E NITRATI, TOSSINE DEL BOTULINO, STIRENE RADIONUCLIDI, PROTEINE GENETICAMENTE MODIFICATE E ALTRI PRODOTTI CHIMICI.

TUTTE QUESTE SOSTANZE PASSANO IN PICCOLE DOSI NELLA CARNE E NEL LATTE…

.SECONDO L’ORGANIZZAZIONE MONDIALE DELLA SANITA’ IL 30-40% DI TUTTI I TUMORI POTREBBERO ESSERE EVITATI CON UNA “BUONA DIETA” CHE LIMITI FORTEMENTE IL CONSUMO DI PROTEINE ANIMALI!

LE PROTEINE E I GRASSI ANIMALI SONO ASSOCIATI ANCHE AD ALTRE MALATTIE: ATEROSCLEROSI, IPERTENSIONE ARTERIOSA, OBESITA’, DIABETE MELLITO, OSTEOPOROSI, ICTUS, CARDIOPATIE, ARTRITE.

POI CI SONO LE MALATTIE TRASMISSIBILI ALL’UOMO PRODOTTE DAI MODERNI SISTEMI DI ALLEVAMENTO…BSE (MORBO DELLA MUCCA PAZZA), INFLUENZE AVIARIE, INFLUENZE SUINE, ECC.

Niente porterà vantaggio alla salute umana e aumenterà le possibilità di sopravvivenza della vita sulla terra quanto l’evoluzione verso una dieta vegetariana” (Albert Einstein)

  1. 6) LA VITA DEGLI ANIMALI

GLI ANIMALI DA ALLEVAMENTO INTENSIVO NASCONO, VIVONO E MUOIONO IN CONDIZIONI PIETOSE E VERGOGNOSE!!!

TUTTI GLI ANIMALI DOPO POCHI GIORNI DALLA NASCITA VENGONO SOTTRATTI ALLA MADRE, PER ESSERE CRESCIUTI IN RECINTI STRETTISSIMI O IN GABBIE SENZA MAI VEDERE LA LUCE DEL SOLE

E RESPIRARE ARIA PULITA.

MOLTI DI LORO VENGONO MUTILATI (CASTRAZIONE, TAGLIO DELLA CODA, TAGLIO DEL BECCO…) CON DELLE SEMPLICI TENAGLIE E SENZA ANESTESIA!

MOLTI ANIMALI DIVENTANO APATICI E SMETTONO DI MANGIARE, ALTRI DIVENTANO AGGRESSIVI E SI UCCIDONO TRA DI LORO, ALTRI VENGONO INGOZZATI A TAL PUNTO DA NON RIUSCIRE PIU’ A REGGERSI SULLE PROPRIE ZAMPE.

DURANTE I TRASPORTI CHE DURANO ANCHE GIORNI, GLI ANIMALI SPESSO CADONO, SI ROMPONO GLI ARTI E NON RIUSCENDO A RIALZARSI, ANCHE A CAUSA DELLO SPAZIO RIDOTTO, VENGONO CALPESTATI DAGLI ALTRI. INOLTRE SOFFRONO IL CALDO E LA SETE IN ESTATE E IL FREDDO GELIDO IN INVERNO.

LA MACELLAZIONE E’ POI UN MOMENTO TERRIBILE. ALCUNI ANIMALI VENGONO STORDITI E POI SQUARTATI….MOLTI PERO’ QUANDO VENGONO TAGLIATI E GETTATI NELL’ACQUA BOLLENTE SONO ANCORA COSCIENTI.

ALTRI (ES. CONIGLI) SENZA ALCUNO STORDIMENTO VENGONO APPESI PER UNA ZAMPA AD UN GANCIO DI METALLO E POI SQUARTATI VIVI!

By | 2017-03-20T12:36:22+00:00 marzo 20th, 2017|Categories: Aspetti etici, Bioetica animale|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento

Translate »